TopL TopM TopR
MiddleL
spacer
spacer
  Riduci

TRAVERSATA SOPRA LA VALLE DI FUMANE2 Ottobre 2016

Tradizionale escursione intersezionale in Lessinia, organizzata quest’anno in maniera impeccabile (come sempre del resto) dalla Sezione di S. Pietro Incariano, con un centinaio di escursionisti presenti soci delle quattro sezioni in massima parte. L’itinerario, per niente difficoltoso seppur bagnato, con dislivello moderato -600 metri- e tempi di percorrenza standard (6 ore circa) si prospettava molto accattivante, sviluppandosi quasi esclusivamente su sentieri Caisegnati, mulattiere e carrarecce con pochissimo asfalto, con vista a 360 gradi dalla dorsale del monte Pastello. Peccato che il meteo ci ha messo del suo con una giornata nebbiosa e inizialmente piovosa penalizzando così soprattutto il colpo d’occhio sul panorama ma senza condizionare in maniera sostanziale il programma.

Questo l’itinerario. Partenza dalla piazza antistante la chiesa di Cavalo, si sale verso contrada Piazzi. Si prosegue lungo il sentiero 232 attraverso il bosco fin sul crinale del monte Pastello dove si interseca il sentiero 240. Si prosegue su quest’ultimo praticamente in cresta, uscendo dal bosco nei pressi dell’antica croce in pietra (punto panoramico). Si prosegue lungamente in piano sul lato ovest della sommità (recintata a causa delle numerose antenne e ripetitori presenti) fino all’estremo nord del crinale (altro punto panoramico), contraddistinto da un’altra croce, metallica questa. Da qui, per strada forestale si scende alla località Molane (ultimo tratto nel prato). Si prosegue per circa un chilometro in direzione nord su strada asfaltata costeggiando Forte Masua per poi riprendere il sentiero 240 che porta all’incrocio con la località Paroletto e con qualche saliscendi si percorre il versante Ovest del Pastelletto fino al Monte Crocetta (punto panoramico). Da qui con breve discesa per prati si perviene a Breonio. Sosta pranzo ottimamente organizzato dalla sezione ospitante, con visita all’antica Pieve Romanica di S. Marziale. Si prosegue attraversando la strada provinciale per imboccare il sentiero 252 lasciando la vecchia e diroccata chiesa parrocchiale sulla sinistra. Sempre scendendo si attraversa Gorgusello con le tipiche architetture in pietra, per giungere sempre su vecchi tratturi alla fine del percorso a Molina, altra piccola perla della Lessinia Occidentale.

 

-Nelle foto alcuni momenti dell’escursione e l’interno della antica chiesa di S. Marziale

spacer
spacer
spacer
spacer
  Riduci
a
spacer
spacer
spacer
spacer
  Riduci
a
spacer
spacer
spacer
spacer
  Riduci
a
spacer
spacer
spacer
spacer
  Riduci
a
spacer
spacer
MiddleR
BottomL BottomM BottomR